Author Archives: Daniele Minotti

Minotti meets Data Media Hub

Da oggi inizia una nuova avventura, la collaborazione con Data Media Hub dell’amico Pier Luca Santoro e soci.

Un primo, veloce articolo sulla “responsabiltà per like”, che sembra essere tornato argomento di attualità.

In bocca al lupo a tutti.

Posted in Data Media Hub, Social Network | Tagged , , | Leave a comment

PPT e piccole cose 7: via alle notificazioni via PEC in Cassazione

Come da oggetto.
In realtà chi frequenta la Cassazione sa che c’è già stata una sorta di “sperimentazione” partita proprio quest’estate.
Ora è realtà, con la pubblicazione in Gazzetta del Decreto Giustizia 14 settembre 2017  – Notificazioni telematiche ai difensori nel processo penale di legittimita’ presso la Corte Suprema di Cassazione, ai sensi dell’articolo 16, comma 10, del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, nella legge 17 dicembre 2012, n. 221.
Purtroppo, come al solito, la “riforma” è asincrona: porta un vantaggio soltanto alla magistratura, non all’imputato e al suo difensore.

A decorrere dal quindicesimo giorno successivo a quello della pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, l’art. 16 del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni nella legge 17 dicembre 2012, n.
221, trova applicazione per le notificazioni, a cura delle cancellerie della Corte suprema di cassazione, a persona diversa dall’imputato a norma degli articoli 148, comma 2-bis, 149, 150 e 151, comma 2, del codice di procedura penale.

Posted in Giustizia tecnologica, Processo Penale Telematico | Tagged , , | Leave a comment

18 luglio 2017 > Astensione udienze penali

Contro l’ennesima riforma incostituzionale, questa volta sulla “confisca alalrgata”, l’Unione delle Camere Penali Italiane ha indetto una giornata di astensione dalla udienze penali.
QUI tutti i particolari.

Posted in Iniziative di legge | Tagged , , | Leave a comment

PPT e piccole cose 6: niente PEC per l’invio di istanze

Una sentenza, in realtà, non rivoluzionaria perché non è certo la prima che afferma che i privati non possono comunicare via PEC nel processo penale. Il mezzo è riservato a cancellerie e segreterie.
Parliamo della sentenza 31314/2017 della II sezione penale della Cassazione, QUI.
A parte il paradosso che qualche pronuncia è stata possibilista sull’uso del fax, qui la questione non è più tanto giuridica (avrei qualche difficoltà a ritenere infondata la conclusione della Suprema Corte), ma politica.
Il Processo Penale Telematico (PPT) non può più attendere e non bastano i protocolli locali, tanto comodi in prima battuta, ma subito dopo forieri di incertezze assai pericolose.
E il PPT deve iniziare da queste piccole (ma grandi) cose.
Purtroppo, conosciamo bene le resistenze che non sono degli avvocati (che possono scegliersi sempre il mezzo, in questo caso), ma dall’altro lato: una giustizia (dai magistrati all’ultimo degli operatori giudiziari) che non sa stare al passo dei tempi, incapace com’è di organizzarsi a causa della sua immensità burocratica.
Basti pensare alla “copia di cortesia” ancora oggi imposta nel processo civile telematico, non c’è altro da dire.

Posted in Giustizia tecnologica, Processo Penale Telematico, Varie | Tagged , , | Leave a comment

airbesugonbesugo

Sembra che Genova sia la prima città in Italia ad imporre la tassa di soggiorno al locale circuito airbnb.
A me sembra già che la tassa di soggiorno sia una stupidaggine.

Posted in Varie | Tagged , | Leave a comment

Diritto, tecnologia, il Secolo XIX

Una cosa che avrei voluto fare anni fa, poi mi sono un po’ perso per tanti motivi.
Con il 1° giugno è partita la mia collaborazione con il Secolo XIX, il quotidiano della mia città.
Si è pensato, per il momento, ad un blog dedicato a “Diritto e tecnologia”, ovviamente. Vediamo cosa ne esce.
Il primo post è dedicato alla legge sul “cyberbullismo” (ahi, la Y…) e il mio giudizio – lo anticipo – è negativo.
Ringrazio Massimo Righi, il direttore (grande “margheitin”), e Nicola Stella per l’occasione che mi hanno accordato.

P.S.: La foto, per il momento, è quella che è…

Posted in Blogging, SecoloXIX | Leave a comment

AICEL e-Commerce Awards 2017

Tra le cose che faccio per non annoiarmi, per non impantanarmi, c’è sicuramente lo studio delle problematiche giuridiche correlate al commercio elettronico.
AICEL, Associazione Italiana Commercio Elettronico (di cui sono fiero componente del comitato scientifico), ha organizzato, per quest’anno (per il prossimo si vedrà), un contest specifico denominato “e-Commerce Awards” che individuerà il miglior sito di commercio elettronico.
Farò parte della giuria anche perché, malgrado la cosa sembri banalotta, in un sito di e-commerce c’è molto da fare per essere conformi alla legge (e per non prendersi sanzioni).

Posted in Commercio Elettronico | Tagged , , | Leave a comment

Astensione penalisti > 12 – 16 giugno 2017

Siamo alla quinta delibera di astensione della Giunta dell’Unione delle Camere Penali Italiane.
I motivi permangono: il ddl Orlando con le sue sconcerie incostituzionali, cioè processo a distanza, prescrizione infinita, trojan di stato.
QUI la delibera.

Posted in Avvocati | Tagged , , | Leave a comment

Rimini, 9 – 10 giugno 2017 > III Open Day Unione delle Camere Penali Italiane

Si parlerà soprattutto di separazione delle carriere in magistratura, come prevedibile. E’ certamente il tema del momento.
QUI il programma delle due giornate.
Tuttavia, a Rimini ci sarà occasione anche di presentare il lavoro di Osservatori e Commissioni tra cui quella di cui mi onoro di essere il responsabile, vale a dire quella per l’informatizzazione del processo penale.
Personalmente, per me sarà l’occasione per incontrare gli avvocati per capire bene le loro esigenze e vedere un po’ di contribuire alla creazione di un processo penale telematico conforme alle aspettative “dal basso”.

Posted in Avvocati, Giustizia tecnologica, Processo Penale Telematico | Tagged , , , | Leave a comment

Astensione penalisti > 22 – 25 maggio 2017

Ancora, contro il ddl giustizia su cui il Governo vuole porre la fiducia, in tema di prescrizione lunghissima, processo a distanza e trojan di Stato. Un delirio (il ddl).
QUI tutte le info dall’Unione delle Camere Penali Italiane.

Posted in Avvocati | Tagged , , , | Leave a comment