Coincidenze? – UPDATED

Giustamente Guido va oltre, sul bollino SIAE. E parla di rimborsi. Io ammetto la mia ignoranza circa la fattibilità della cosa. Era una cosa che avevo pensato anch’io, ma, appunto, mi sono fermato per ignoranza.
Nell’immediato, però, mi fa parecchio incavolare (ma no… lo trovo patetico…) l’atteggiamento di SIAE.
Le decisioni della Cassazione sono state pubblicate, sul sito della Corte, l”11 aprile (e il dispositivo era già noto i primi di febbraio). Pochissimi, ad oggi, hanno divulgato la notizia.
Difficile, allora, non pensare male quando proprio l’11 aprile la SIAE se ne esce con una notizia sfornata evidentemente ad arte e mantenuta in prima pagina sino, almeno, a questo momento. Mi riferisco alla sentenza di Palermo già citata in altro post.
Può succedere, ma quel giudice ha sbagliato. Come attenuante, si può ricordare che ha sentenzato prima della recente Cassazione.
La cosa grave è che la SIAE continua a raccontare bugie, a minacciare sanzioni penali nel silenzio di tutti.
Questo post è un invito alla ribellione e a diffondere la notizia, il più possibile.
Il contrassegno SIAE su supporti audiovisivi, software e banche dati già per effetto della sentenza di Lussemburgo non è obbligatorio. Chi vi chiede di apporlo, a pagamento, vi imbroglia, vi ruba i soldi.

Aggiornamento delle 14.17, stesso giorno: la notizia sulla sentenza palermitana non è più in prima pagina, ma rimame pubblicata, come sempre presenti sono le minacce di sanzioni penali.

Posted in Diritto d'autore and tagged , , .

10 Responses to Coincidenze? – UPDATED

  1. Kaelidan says:

    In tema di atteggiamenti che fanno… incavolare, ti segnalo questa notizia: pare che la dottrina Sarkozy stai facendo scuola (tralasciamo i commenti sulla famosa sentenza della Cassazione che avrebbe fatto scuola e di cui hai parlato più e più volte…)

    http://www.corriere.it/cronache/08_aprile_15/fuori_dalla_rete_chi_scarica_gratis_0a3a13d0-0aad-11dd-98e1-00144f486ba6.shtml

  2. Daniele says:

    Letta stamattina… Preoccupante, molto preoccupante…

  3. Gianni says:

    A me stupisce non tanto il “comportamento” SIAE (scontato, visti i precedenti) ma il fatto che non vi siano decine di richieste di risarcimento ad intasare le aule dei tribunali.

    Certo se sapessi che un mio cliente ha le basi per chiedere restituzioni economiche, lo contatterei all’istante 😀

  4. Pingback: Bollino SIAE come il pizzo? | Il Blog di Lebowsky

  5. mfp says:

    Un classico… d’altronde l’esistenza stessa della SIAE e’ tutta una enorme bugia… o no?

  6. Pingback: Quasi.dot › Quote by » Coincidenze? - UPDATED » Il blog di Daniele Minotti

  7. Pingback: ldenews.info » Blog Archive » Il balzello illegale nel silenzio dei media

  8. nica says:

    Dopo la bufera sui redditi on-line arriva “Il Minottino” il primo manuale giuridico che parla di “ Diritto” su Internet e Blog

    L’idea dell’ avvocato Daniele Minotti di Genova di scrivere un manuale giuridico su Internet e i Blog si rivela vincente, alla luce della bufera che si è scatenata sulla violazione della privacy per la pubblicazione on line dei redditi degli italiani. Saperne di più sul diritto di cronaca, sul copyright, sulla diffamazione a mezzo internet, sarà molto utile per tutti coloro che usano il web anche per motivi di lavoro. Il libro, edito da Simplicissimus Book Farm, sarà presentato alla Fiera del libro di Torino il 10 c.m. e si presume avrà tanto successo.

  9. Pingback: No al bollino SIAE | Giorgio Jannis

  10. Pingback: No al bollino SIAE | Giorgio Jannis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *