Una buona causa: occupazione e musica

Nannucci chiude? Non l’ho capito benissimo, ma anche se fosse soltanto un ridimensionamento, sarebbe una grande perdita. Per l’occupazione (anche se parliamo di pochi dipendenti) e per la musica.
Non soltanto per i bolognesi, ma per tutti coloro che compravano prima per corrispondenza (penso non esista un vero appassionato di musica che non si sia mai ritrovato tra le mani il mitico catalogo), poi su Internet.
Massimo Mantellini ci rimbalza le parole di un dipendente. Disperate, si’, ma anche molto lucide circa le politiche di mercato dei discografici (e di certi “artisti”).
Passaparola.

Posted in Personali (i.e.: OT) and tagged .

12 Responses to Una buona causa: occupazione e musica

  1. mfp says:
    Catchable fatal error: Object of class WP_Comment could not be converted to string in /web/htdocs/www.minotti.net/home/wp-content/plugins/quoter/quoter.php on line 476