Sequestratemi tutto, ma non il mio server

Una decina di anni fa i sequestri effettuati in indagini informatiche venivano estesi anche ai tappetini dei mouse.

Di tempo ne è passato, molto, e, personalmente, quando mi capita di parlare dell’argomento non faccio più quell’esempio. Appartiene alla storia, nulla di attuale.

E invece no. Ce lo dimostra una recente sentenza della Cassazione che, pur parlando di altri reati, ci riferisce di sequestri indiscriminati. Addirittura di un intero server (con immaginabili ricadute sull’attività imprenditoriale).

La sentenza è su Penale.it, non fissa principi specifici, ma ce ne ricorda uno, generale, di grandissima importanza, pur spesso dimenticato quando si tratta di sequestrare computer. Il vincolo di pertinenzialità, appunto.

1 comment on this post.
  1. Sequestratemi tutto, ma non il mio server | Notizie giuridiche dalla Rete:

    […] Vedi i dettagli della notizia: Sequestratemi tutto, ma non il mio server […]

Leave a comment